Il liceo Albert Camus

E stato inaugurato dal Generale De Gaulle. Dal passato prestigioso, è stato interamente rinnovato e ristrutturato. Oggi, offre un quadro propizio allo studio e alla realizzazione di se stessi. La sua missione principale: preparare i giovani ad inserirsi nel mondo di domani.

All'epoca della mondializzazione, ha ottenuto il "label Etoile" dalla Pubblica Istruzione che ha riconosciuto il suo percorso di eccellenza linguistica. Nella provincia del Gard, è l'unico liceo che offre la possibilità di studiare il cinese e di prepararsi al "bachibac" , il diploma statale riconosciuto sia dalla Francia che dalla Spagna.

All'epoca delle nuove tecnologie, ha ottenuto anche il "label numerico"dal provveditorato di Montpellier e dalla regione Languedoc Roussillon.

All'epoca dei cambiamenti climatici, con il "label Agenda 21" ottenuto dal Consiglio Regionale, vuole sensibilizzare i giovani al rispetto dell'ambiente.Per cui propone un programma di educazione all'eco- sostenibilità.

Il liceo Albert Camus permette vari percorsi d'insegnamento che vanno dal generale (classico, scientifico, linguitico, economico) al tecnologico, dalla prima liceale alla laurea professionale.

Per favorire l'autonomia e responsabilizzare i giovani  sono stati creati all'interno della struttura " la Casa degli Studenti" e un " Comitato" che gestisce la vita dei ragazzi durante la loro permanenza al liceo.

Il liceo è riuscito a stabilire numerosi contatti con il mondo universitario, professionale e culturale.

Gli studenti possono realizzare vari progetti : scambi linguistici , atelier teatro, webradio, la settimana delle arti, azioni di solidarietà.

Assicurare il successo di tutti rimane la missione centrale di un liceo in costante evoluzione.

LA PRESIDE DEL LICEO ALBERT CAMUS